top of page

Alimentazione e caldo: consigli per una dieta fresca e salutare

Aggiornamento: 3 ago 2023

L'estate è arrivata, e con essa le giornate calde e soleggiate. Durante questa stagione è importante prestare attenzione alla nostra alimentazione per mantenerci idratati e fornire al nostro corpo i nutrienti necessari per affrontare il caldo. Ecco alcuni consigli per mangiare bene durante le giornate calde.


Idratazione: la chiave per combattere il caldo Quando le temperature si alzano, mantenere una buona idratazione diventa fondamentale. Il caldo può aumentare la nostra sudorazione, portando alla perdita di liquidi e minerali essenziali. Ecco alcuni consigli per rimanere idratati:

1. Bevi acqua regolarmente: bere acqua durante tutta la giornata è essenziale per mantenere l'idratazione. Porta sempre con te una bottiglia d'acqua e bevi piccoli sorsi frequentemente. 2. Scegli bevande fresche e naturali: oltre all'acqua, puoi goderti bevande come tè freddo non zuccherato, bevande a base di erbe o infusi di frutta per variare il gusto idratarti. 3. Evita le bevande zuccherate e gassate: bevande come bibite gassate e succhi di frutta con zucchero aggiunto possono apportare un eccesso di calorie. Opta per opzioni senza zucchero. 4. Consuma alimenti ricchi di acqua: alcuni alimenti, come anguria, cetrioli, melone, pompelmo e fragole, contengono un'elevata quantità di acqua e possono aiutare a mantenere l'idratazione. Includili nella tua alimentazione estiva per ottenere un duplice beneficio: idratazione e nutrienti.


Mangia leggero e fresco Con il caldo estivo spesso si ha meno appetito e il corpo richiede pasti più leggeri e freschi. Ecco alcuni consigli per seguire una dieta estiva bilanciata:

1. Scegli verdure fresche e di stagione: le verdure di stagione sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti. Consumale crude in insalate o preparale alla griglia per aggiungere sapore ai tuoi pasti estivi. 2. Riduci l'uso di grassi pesanti: evita cibi ricchi di grassi saturi, come fritture e piatti pesanti. Opta per metodi di cottura più leggeri, come la cottura a vapore, la griglia o la piastra. 3. Preferisci proteine magre: scegli fonti proteiche magre come legumi, tofu, pesce, o pollo. Questi alimenti offrono una buona quantità di proteine senza aggiungere eccessivi grassi saturi. 4. Porzioni più piccole e pasti frequenti: durante le giornate calde, potresti sentire meno fame. Opta per pasti più leggeri e consumali più frequentemente per fornire al tuo corpo un apporto costante di energia.


Evita cibi a rischio: precauzioni per una corretta conservazione Con il caldo, i cibi possono deteriorarsi più rapidamente e diventare un terreno fertile per la crescita batterica. Per evitare problemi di salute, ecco alcuni consigli sulla corretta conservazione dei cibi:

1. Mantieni i cibi refrigerati: conserva gli alimenti deperibili come carne, pesce, latticini e insalate in frigorifero a una temperatura inferiore a 5°C. Assicurati che il tuo frigorifero funzioni correttamente. 2. Evita cibi a rischio: attenzione ai cibi come maionese, salse a base di uova, insalate con prodotti di mare e carne cruda o poco cotta. Assicurati che siano conservati correttamente e consumali freschi. 3. Presta attenzione ai picnic: se fai un picnic o porti cibi all'aperto, assicurati di conservarli in un contenitore termico o con del ghiaccio per mantenere la giusta temperatura. 4. Attenzione ai cibi preparati in anticipo: evita di lasciare cibi preparati a temperatura ambiente per lungo tempo. Riscaldali adeguatamente prima di consumarli per evitare il rischio di contaminazione batterica.


Integrazione di elettroliti: riequilibra i minerali persi Se ti eserciti o fai attività fisica intensa durante il caldo, potresti considerare l'assunzione di bevande sportive o integratori elettrolitici per riequilibrare i minerali persi attraverso il sudore.



In conclusione, mangiare bene durante le giornate calde è fondamentale per rimanere idratati e fornire al nostro corpo i nutrienti necessari per affrontare il caldo estivo. Assicurati di bere abbondante acqua, mangiare pasti leggeri e freschi, conservare correttamente i cibi e integrare eventualmente gli elettroliti persi. Segui questi consigli per garantirti una dieta fresca, gustosa e salutare durante l'estate. Ricorda sempre di ascoltare il tuo corpo e adattare la tua alimentazione alle tue esigenze personali.




Dott.ssa Margherita Nacamuli - Biologa Nutrizionista




35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page